Educazione alimentare

L’educazione alimentare pone le basi per un corretto regime dietetico, indispensabile all’organismo per il mantenimento dello stato di salute e di benessere. Le regole di buona educazione alimentare dovrebbero essere seguite da tutti: paradossalmente, nei paesi industrializzati, una buona fetta di popolazione registra un apporto insufficiente di alcuni micro-nutrienti indispensabili, poiché ha la tendenza a “mangiare troppo e male”. Le nostre abitudini alimentari sono quotidianamente influenzate dalla pubblicità e dai media che, se da un lato favoriscono e sponsorizzano un mercato di prodotti ben lontani da quelli tipici e genuini della nostra tradizione mediterranea, dall’altro propongono modelli di bellezza/magrezza eccessiva e irrealistica. Il risultato prodotto negli ultimi decenni è quello di un aumento esponenziale di sovrappeso ed obesità (per eccessi alimentari) così come di disturbi del comportamento alimentare (per restrizione dell’alimentazione).

Oggi la nostra Associazione ritiene che si debba fare un passo ulteriore, che coinvolga i grandi, ma soprattutto i piccoli che hanno ancora un mondo da scoprire: cambiare le nostre abitudini alimentari quotidiane cercando di avvicinarle ai concetti del buono, pulito e giusto. Avvicinarli alla terra facendo loro coltivare dei frutti e delle verdure più o meno conosciuti è un modo per educarli alla varietà, alla stagionalità, ai metodi di coltivazione biologici e biodinamici, al rispetto della natura e di tutte le creature viventi, ad incuriosirsi per ciò che è diverso e ad assaggiare ciò che loro stessi coltivano. In tema di educazione alimentare, l’Organizzazione di Volontariato “We Can” svolge una serie di attività rivolte alla conoscenza delle abitudini alimentari della popolazione ed alla diffusione di stili di vita e comportamenti alimentari corretti, con una particolare attenzione alla conoscenza dell’agricoltura, del sistema agroalimentare e all’incentivo e consumo di prodotti alimentari biologici e legati al territorio.