RIFORESTARE E’ LA SOLUZIONE

Per  evitare che il nostro Pianeta raggiunga un punto di non ritorno ci sarebbe un modo semplice, ma ignorato, che ci aiuterebbe ad affrontare il problema della CO2: LA NATURA. Il mondo naturale darebbe un grandissimo contributo nella lotta contro il tempo per salvare il clima e la Terra dalle catastrofi di cui stiamo già vivendo delle anticipazioni: fenomeni meteo estremi, il collasso degli ecosistemi, l’estinzione della specie.. La soluzione è proteggere aree naturali presenti sul territorio e ricrearne delle nuove che aiutano a immagazzinare la CO2 presente nel territorio, togliendola dall’atmosfera.

 

 Occorre quindi iniziare un opera di riforestazione sui terreni degradati e abbandonati valutando attentamente le aree da ripristinare poiché ogni ecosistema presenta le proprie peculiarità.I risultati di questo progetto non sono immediati, in quanto gli alberi richiedono dai 30 ai 40 anni di crescita affinché lo stoccaggio del carbonio raggiunga il suo pieno potenziale. E’ necessario quindi bloccare fin da subito le operazioni di deforestazione che,secondo alcuni studi, ogni anno costano 15 miliardi di alberi al nostro pianeta.